Monti del Keraton
Alano e Carlino
Monti del Keraton
Monti del Keraton
Alano e Carlino
Monti del Keraton
Alano e Carlino
Monti del Keraton
Monti del Keraton
Monti del Keraton
Monti
del Keraton
Vai ai contenuti

Chi siamo About us

Allevamento dei Monti del Keraton

di Carla Carletti
62011 Cingoli (MC) Italy
si riceve esclusivamente previo appuntamento
"Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo." (H. Ford)
Da sinistra, Ornella, Irene, Tuula & Carla... un team che è riuscito con estrema dedizione, passione e sacrifici a portare Tuula a diventare la prima campionessa Europea e Mondiale... MADE IN KERATON!
La mia storia
Ben arrivati nel nostro sito!
Sono Carla Carletti, titolare e fondatrice dell’affisso “dei Monti del Keraton” sotto il quale seleziono dal 1996 alani nei colori nero, arlecchino e blu e dal 2010, carlini fulvi e neri.
La mia storia con gli alani inizia all’età di 15 anni, quando chiesi in regalo ai miei genitori un cane uguale a quello che aveva conquistato il mio cuore e la mia mente, sfogliando una rivista canina: era l’ALANO!

Carla con i suoi primi alani - anno 1989

Questa passione, che con il tempo mi conquista sempre più, si concretizza nel 1994 con l’acquisto dei primi esemplari che diedero vita all’allevamento amatoriale “Keraton”, tra i quali ricordo Rena Indios dell’Armida, Libertin de la Benjamine, Tundra Indios dell’Armida e molti altri.
La voglia di frequentare esposizioni, di selezionare cani belli e sani rispondenti il più possibile allo standard ed i numerosi titoli ottenuti in breve tempo, mi permisero nel 1998 l’ottenimento dell’affisso: “Dei Monti del Keraton” riconosciuto Enci e FCI.
L’obiettivo è, da sempre, quello di selezionare ed allevare, per il bene della razza, cani morfologicamente tipici e corretti, dal carattere equilibrato ed esenti, quanto più possibile,  da tare ereditarie; è per questo motivo che i miei soggetti vengono radiografati per la displasia dell’anca (e negli ultimi anni anche ai gomiti) anche se in Italia non è tuttora  obbligatorio.
I numerosi risultati ottenuti in questi anni frequentando esposizioni italiane ed estere, l’esportazione di numerosi soggetti entrati a far parte di prestigiosi allevamenti in Europa, Asia ed America, mi portano a credere che la strada che sto percorrendo sia quella giusta.
Negli anni ho prodotto numerosi campioni, principalmente nei colori nero, arlecchino e blu, tant’è che ad oggi possiamo contare più di 40 Campioni Italiani, 18 Campioni Internazionali, innumerevoli Campioni di Club in tutta Europa, 18 Campioni Sociali, 7 Campioni Riproduttori, Campioni EuDDC, 3 Giovani Campioni Europei (Brutus, Barynia, Beverly), 1 Giovane Campione Mondiale (Meredith), 4 Campioni Europei (Emma, Goya, Gemma, Tuula) e 1 Campionessa Mondiale (Tuula) tutti “targati” Monti del Keraton.

Libertin de la Benjamine, grandissimo riproduttore, figlio della famosa Hiroshima de la Benjamine


Orchidea del Bianello


Ch. Brutus “dei Monti del Keraton” uno dei primi campioni nati in allevamento


Ch. Gemma dei Monti del Keraton, una delle femmine blu più belle di sempre, alcuni giudici l’hanno definita come “una femmina senza difetti”


Ch. Goya dei Monti del Keraton, uno dei maschi arlecchini più vincenti dei primi anni 2000


Ch. Olimpiodoro dei Monti del Keraton, un grande maschio nero che con le sue vittorie sul ring e le sue grandi doti da riproduttore, ha fatto parlare di sé in tutta Europa, tra i suoi figli ricordiamo il vincitore del BIS alla Nationale d’Elevage 2016: Ch. Hokinawa du Paradise de Geants

Negli ultimi anni una giovane ragazza, all’epoca sedicenne (e con la mia stessa passione che avevo io alla sua età) preferisce passare il suo tempo libero nel mio allevamento, aiutandomi  in tutto e per tutto nella routine quotidiana e non solo, apprendendo con molta facilità tutto quello che le ho potuto insegnare, fino a diventare a tutt’oggi un punto fermo e basilare nella continuazione dell’allevamento, con la voglia di arricchire la sua conoscenza e il suo bagaglio cinofilo , presenza oramai fondamentale  e insostituibile per me.  Ma lascio che si presenti da sola…

Irene con i cuccioli “W” / Irene with the “W” litter

Mi chiamo Irene e dal 2011 collaboro con Carla in tutti gli aspetti collegati a questo prestigioso allevamento, ma andiamo per gradi…
La mia passione per gli animali è innata, quella per i cani assolutamente smisurata già dall’infanzia. Essendo figlia di un veterinario, gli animali sono sempre stati presenti nella mia vita e i primi cani di razza sono stati i pastori tedeschi, i setter irlandesi e gli huskies. La mia grande fortuna è stata che mio padre e Carla si conoscevano da parecchi anni, per un’altra passione comune: i cavalli!
Quando un giorno mio padre mi portò nell’allevamento di Carla, avrò avuto 10 anni, ricordo di essere rimasta sconvolta dal vedere quasi 40 alani tutti insieme…. primo colpo di fulmine  !
Anni dopo, più precisamente il 23 febbraio 2011, per un insieme di coincidenze stranamente fortunate, sono tornata da Carla per accompagnarla all’esposizione di Ancona e quando sono scesa dalla macchina sono uscite dai box due femmine nere con le orecchie tagliate che sono rimaste immobili per 10 minuti a fissarmi … mi sono venuti i brividi e sono rimasta senza parole… secondo e definitivo colpo di fulmine! In esposizione, quel giorno, portammo dei cani che sarebbero stati i protagonisti della scena espositiva e riproduttiva degli anni seguenti in Europa, erano Olimpiodoro e Nijinsky dei Monti del Keraton, cani indimenticabili e che mi hanno fatta entrare ancor di più in questo mondo particolare che è quello della cinofilia e che mi hanno fatto appassionare  sempre di più alle esposizioni canine!
Negli ultimi anni ho girato l’Europa con il Team Keraton, conosciuto moltissime persone e cani fino a quel momento visti solo in foto. Ho avuto grandi soddisfazioni nel portare in gara  e vincere con questi giganti a partire da Olimpiodoro, passando per Olivia, Rahima, Rohdiamant, Rashid, Seth, Sanja, Ursula anche se, devo dire, il cane che più di tutti mi ha dato immense soddisfazioni nel ring è stata Tuula, la prima campionessa Mondiale ed Europea del Keraton!
La mia più grande soddisfazione è quella di vederli nascere, crescere, prepararli fisicamente e mentalmente al ring dove provo a esaltarne le caratteristiche personali, condurli e , perchè no, ogni tanto vincere con loro,  sempre con il massimo rispetto per tutti e con l’onestà !


La Ch. Tuula dei Monti del Keraton e Irene sul ring d’onore del World Dog Show di Lipsia (D) dopo aver vinto il Best of Breed su 116 alani blu


Il Ch. Seth dei Monti del Keraton e Irene sul ring d’onore del World Dog Show 2015, stanno per vincere la Riserva Best in Show Puppy


Nijinsky dei Monti del Keraton & Irene in esposizione a Verona 2012


Irene e il piccolo gigante ( a 58 giorni pesava 13 kg) Wotan dei Monti del Keraton


Van Helsing dei Monti del Keraton & Irene in addestramento per le esposizioni


Carla, Irene & Olimpiodoro


Un cane, un’amicizia e una esposizione speciali


keratonstyle
E' il nostro modo di essere, di vivere i nostri cani e di far vivere l'alano.
E' il nostro modo  di allevare e di rapportarci con la nostra famiglia allargata di quadrupedi e nuovi proprietari da tutto il mondo.
E'  sinonimo di Amore, Passione e Serietà
Carla Carletti
Jesi (AN) Italy
Privacy Policy
Privacy Policy
Privacy Policy
Privacy Policy
Allevamento Alano e Carlino
Carla Carletti
Cingoli (MC) Italy
Allevamento Alano e Carlino
Carla Carletti
Jesi (AN) Italy
Allevamento Alano e Carlino
Carla Carletti
Jesi (AN) Italy
Allevamento Alano e Carlino
© 2012
Torna ai contenuti